Approfondimenti

Premessa

In un mondo sempre più interconnesso l’economia e la finanza svolgono un ruolo sempre più importante, la competitività globale ci obbliga inoltre ad introdurre anche la variabile Marketing nello sviluppo della moderna azienda. Cosi dal vecchio “Ragioneria”, con didattica incentrata quasi esclusivamente sulla contabilità aziendale, si è passati a questo nuovo indirizzo in grado di formare figure professionali a passo con i tempi.

I grandi progressi della chimica applicata alla genetica, alle nanotecnologie, alla scoperta di nuovi materiali ecocompatibili fanno della chimica una delle basi di studio più richieste dal mercato tecnologico.
Sfide strategiche che si prospettano all’orizzonte prevedono un ruolo sempre più importante per la chimica.

Sostenibilità ambientale, eco-compatibilità, efficienza energetica, rischio ambientale, mai come ai nostri giorni queste tematiche sono così attuali e bisognose di intervento.
L'istituto Costruzioni, Ambiente e Territorio Bruno Tallini di Formia è la versione rinnovata del vecchio “istituto Geometri”.
Il nuovo indirizzo si inserisce a pieno titolo nel campo della salvaguardia dell'ambiente e la tutela del territorio, settori ormai considerati strategici per l'economia italiana con tassi di occupazione sempre più alti, basti pensare che i massicci investimenti che la CEE sta mettendo in campo per la ripresa economica europea sono in gran parte dedicati a queste voci.
Oltre ai basilari studi di rilievo cartografico ed estimo, si darà molta importanza a queste tematiche proprio perché a breve sarà forte la richiesta di figure professionali con competenze adeguate nel settore.

La comunicazione grafica nella nostra civiltà dell’immagine, straordinariamente amplificata dai nuovi media digitali, è un settore in continua e rapida evoluzione. Un buon piano marketing basato su solidi investimenti finanziari è destinato al fallimento se la comunicazione non è all’altezza della situazione.
Il settore della comunicazione grafica è pertanto strategico e indispensabile allo sviluppo efficace di una qualunque iniziativa sia essa commerciale che sociale, sia che dobbiamo vendere un profumo o realizzare una campagna contro la violenza sulle donne.

La tendenza del mercato tecnologico, sempre più orientata alle specializzazioni informatiche, gestionali e delle tecnologie avanzate, non può che influenzare anche il settore della meccanica e dell’elettronica, che vedono anch’esse la necessità di una preparazione più vicina ai recenti sviluppi tecnologici.
Così anche un meccanico o un elettricista si troveranno a dover fare i conti con una preparazione adeguata alle complessità delle attuali tecnologie, soprattutto dovranno imparare ad affrontare le complesse interazioni tra meccanica informatica ed elettronica.
Il corso di studi in Manutenzione ed Assistenza Tecnica è incentrato proprio su queste esigenze.

La tendenza del mercato tecnologico, sempre più orientata alle specializzazioni informatiche, gestionali e delle tecnologie avanzate, non può che influenzare anche il settore della meccanica e dell’elettronica, che vedono anch’esse la necessità di una preparazione più vicina ai recenti sviluppi tecnologici.
Così anche un meccanico o un elettricista si troveranno a dover fare i conti con una preparazione adeguata alle complessità delle attuali tecnologie, soprattutto dovranno imparare ad affrontare le complesse interazioni tra meccanica informatica ed elettronica.
Il corso di studi in Manutenzione ed Assistenza Tecnica è incentrato proprio su queste esigenze.

Salute e benessere, integrazione culturale e sociale, assistenza psico-fisica per bambini, anziani e categorie svantaggiate, promozione di stili di vita corretti sotto l’aspetto dell’alimentazione e delle attività motorie.
Tutti temi attualissimi ai quali questo corso di studio cerca di rispondere creando le premesse culturali e formative per i futuri operatori psico-socio-sanitari.

Il turismo è uno dei settori economici più performanti in Italia e con grandi potenzialità di ulteriore sviluppo. Negli ultimi anni il turismo è diventato sempre più esigente, si fa sempre più forte l’esigenza di una diversificazione e personalizzazione delle proposte turistiche, di una capacità di accogliere meglio e di valorizzare le infinite potenzialità del patrimonio artistico e ambientale italiano.
Nasce così l’esigenza di preparare operatori turistici in grado di rispondere coerentemente a queste sfide e, proprio per questo, l’IIS Fermi Filangieri Formia ha di recente ampliato la sua offerta formativa, inserendo questo nuovo indirizzo di studi.
La nuova figura professionale interviene nella valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artistico, artigianale, enogastronomico, paesaggistico ed ambientale.

A CHI È CONSIGLIATO
  • a chi è interessato alla gestione delle imprese;
  • a chi vuole inserirsi nel settore aziendale e nei mercati dei prodotti assicurativo-finanziari;
  • a chi vuole gestire e partecipare alla promozione di progetti e attività d’impresa;
  • a chi vuole entrare in contatto con il mondo dell’economia e della finanza;
  • a chi è interessato al mondo delle banche e dell’investimento azionario.
  • a chi è affascinato dal mondo della ricerca e dal lavoro in laboratorio;
  • a chi è interessato alla chimica, alla biochimica e alle biotecnologie;
  • a chi è interessato dalle tematiche ambientali, delle innovazioni tecnologiche e della tutela dell’ambiente; 
  • a chi è interessato alla ricerca nel settore biochimico e dei materiali.
  • a chi è interessato ad operare nel settore delle costruzioni con l’attenzione all’efficienza energetica e alla tutela del territorio;
  • a chi è sensibile ai temi della tutela e della valorizzazione dell’ambiente;
  • a chi è interessato al settore delle costruzioni eco-compatibili e la trasformazione e conservazione di immobili;
  • a chi è interessato alla salvaguardia del territorio e la prevenzione dei rischi ambientali;
  • a chi è interessato all’attività edile, al rilievo topografico e all’estimo.
  • Ha interesse per la realizzazione di prodotti di comunicazione fruibili attraverso diversi canali.
  • Ha interesse per il settore dell’industria grafica editoria e audiovisivi.
  • E’ creativo e incline a rielaborare forme e contenuti in modo personale.
  • E’ interessato a forme di espressione visive, grafiche o di comunicazione.
  • Ha interesse per le nuove tecnologie e i linguaggi multimediali.

Per affrontare questo percorso occorre avere precisione e versatilità. E' utile una certa predisposizione per l'utilizzo delle nuove tecnologie, una buona capacità di progettazione associate a creatività, curiosità, metodo e pazienza.

  • a chi è interessato a macchine, macchinari, impianti e loro funzionamento;
  • a chi ha facilità nel padroneggiare le applicazioni tecnologiche;
  • a chi è interessato ad operare su dispositivi meccanici, elettrici ed elettronici per installare, riparare e fornire assistenza tecnica su piccoli sistemi, su macchine e su impianti;
  • a chi è interessato ad intervenire su apparati tecnologici, anche di veicoli a motore individuando eventuali guasti o anomalie e ripristinandone le funzionalità;
  • a chi è interessato ad installare apparati e impianti anche programmabili, secondo le specifiche tecniche dei diversi prodotti meccanici, elettrici, fotovoltaici, termici, effettuare interventi di manutenzione ordinaria, di diagnostica e collaudo delle macchine e degli impianti.
  • a chi è interessato a macchine, macchinari, impianti e loro funzionamento;
  • a chi ha facilità nel padroneggiare le applicazioni tecnologiche;
  • a chi è interessato ad operare su dispositivi meccanici, elettrici ed elettronici per installare, riparare e fornire assistenza tecnica su piccoli sistemi, su macchine e su impianti;
  • a chi è interessato ad intervenire su apparati tecnologici, anche di veicoli a motore individuando eventuali guasti o anomalie e ripristinandone le funzionalità;
  • a chi è interessato ad installare apparati e impianti anche programmabili, secondo le specifiche tecniche dei diversi prodotti meccanici, elettrici, fotovoltaici, termici, effettuare interventi di manutenzione ordinaria, di diagnostica e collaudo delle macchine e degli impianti.
  • a chi vuole orientare il proprio futuro professionale verso i servizi di tipo socio-educativo, socio-assistenziale socio-sanitario funzionali alla persona e alle comunità;
  • a chi è interessato alla salute e al benessere bio-psico-sociale di persone, bambini e comunità;
  • a chi è interessato alle innovazioni scientifiche e tecnologiche nel settore sanitario e della cure dei bambini e degli adulti oggi sempre più interessanti;
  • a chi ama il contatto con le persone e ha predisposizione e disponibilità al confronto e all’ascolto;
  • a chi pensa di poter offrire il proprio contributo per una migliore socializzazione, integrazione, assistenza e benessere.
  • a chi ha idee innovative per valorizzare la bellezza e la ricchezza del patrimonio artistico e paesaggistico;
  • a chi ha capacità comunicative e linguistiche;
  • a chi ha facilità nell'intrattenere rapporti interpersonali positivi, attenti alle esigenze degli altri;
  • a chi interessa lo sviluppo tecnologico dell’impresa turistica;
  • a chi vuole contribuire allo sviluppo di un turismo ecosostenibile.
competenze e sbocchi professionali

Acquisirai competenze...

  • amministrative e gestionali, di finanza e di marketing;
  • comunicative, linguistiche e informatiche integrate;
  • per interpretare i sistemi aziendali nei loro modelli, processi e flussi informativi;
  • per contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita in un contesto internazionale;
  • per orientarsi nei mercati finanziari e nel settore bancario-assicurativo.

Che sbocchi lavorativi offre

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore ci sono: 

  • addetto alla contabilità generale;
  • direttore commerciale;
  • responsabile della comunicazione;
  • responsabile del bilancio.

Avvio alla libera professione come consulente aziendale e del lavoro.
Gestione del marketing presso imprese.
Servizi bancari e assicurativi.
Contabilità amministrativa e fiscale.
Servizi commerciali.
Gestione dei Sistemi informativi aziendali.
Esperto in archiviazione dati digitali - Database.

Potrai continuare gli studi
Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito “Servizi alle Imprese".
Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.

Acquisirai competenze...

  • nella gestione e controllo di impianti chimici, tecnologici, biotecnologici e laboratori di analisi in relazione sia alla sicurezza sia al miglioramento della qualità;
  • nell'innovazione di processi e prodotti per il sistematico adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese;
  • nell’individuare situazioni di rischio ambientale e sanitario.

Che sbocchi lavorativi offre

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore ci sono:

  • aziende private: Ricerca e Sviluppo, Sicurezza-Salute, Ambiente, Controllo di Qualità;
  • laboratori di analisi chimiche, cliniche, microbiologiche pubblici e privati;
  • Ricerca e Sviluppo, certificazioni;
  • enti pubblici, locali e nazionali, che si occupano di pianificazione territoriale e rilascio di autorizzazioni;
  • settore chimico industriale sia nel campo della protezione e controllo ambientale;
  • industrie chimiche e farmaceutiche;
  • industrie alimentari e conserviere;
  • enti territoriali (amministrazioni pubbliche, ARPA, ASL, Uffici igiene…);
  • NAS (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità) delle forze dell’ordine, Carabinieri e Polizia scientifica.

Potrai continuare gli studi
Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito “Servizi alle Imprese.
Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.

Acquisirai competenze...

  • nella gestione e manutenzione dei fabbricati;
  • nel selezionare materiali da costruzione adeguati;
  • nella rilievografia e le stime;
  • come operatore CAD e BIM;
  • come operatore nei settori dell’ecocompatibilità e del rispetto della normativa sulla tutela dell’ambiente.

Che sbocchi lavorativi offre

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore ci sono: 

  • uffici tecnici di enti pubblici: Catasto, Genio civile, Comune, Regione, Anas, ecc;
  • aziende edili private e società immobiliari;
  • studi di ingegneria o di architettura; 
  • amministratore di condomini o di società immobiliari;
  • avvio alla libera professione come geometra;
  • responsabile del servizio di prevenzione e sicurezza del lavoro, esperto di antinfortunistica, figure professionali di cantiere.

Potrai continuare gli studi
Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito “Servizi alle Imprese.
Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.

Acquisirai competenze...

  • Progettare e realizzare prodotti di comunicazione fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e alle tecniche di produzione.
  • Utilizzare software specifici per la grafica, montaggio video e per il web.
  • Progettare e gestire la comunicazione grafica e multimediale attraverso l’uso di  diversi supporti.
  • Realizzare i supporti cartacei necessari alle diverse forme di comunicazione.
  • Realizzare prodotti multimediali.
  • Progettare, realizzare e pubblicare contenuti per il web.
  • Analizzare e monitorare le esigenze del mercato dei settori di riferimento.

Potrai lavorare

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore ci sono: 

  • studi professionali di graphic design, tipografie, e centri stampa;
  • settore editoriale, agenzie di comunicazione e marketing; 
  • web agency;
  • studi fotografici, emittenti televisive e radiofoniche locali;

Potrai continuare gli studi

Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito “Servizi alle Imprese

Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica possiede le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici.

È in grado di:

  • controllare e ripristinare, durante il ciclo di vita degli apparati e degli impianti, la conformità del loro funzionamento alle specifiche tecniche, alle normative sulla sicurezza degli utenti e sulla salvaguardia dell’ambiente;
  • utilizzare le competenze multidisciplinari in ambito tecnologico, economico e organizzativo presenti nei processi lavorativi e nei servizi che lo coinvolgono;
  • reperire e interpretare documentazione tecnica;
  • assistere gli utenti e fornire le informazioni utili al corretto uso e funzionamento dei dispositivi;
  • agire nel suo campo di intervento nel rispetto delle specifiche normative ed assumersi autonome responsabilità;
  • segnalare le disfunzioni non direttamente correlate alle sue competenze tecniche.

Che sbocchi lavorativi offre

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post-diploma:

  • installatore-manutentore specializzato nelle diagnosi dei mezzi di trasporto, impianti elettrici elettronici;
  • meccanico;
  • manutentore meccatronico, domotica civile e industriale.

Potrai continuare gli studi:
Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito “Servizi alle Imprese.
Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.

Acquisirai competenze...

  • nell’analizzare e interpretare schemi di apparati, impianti e dispositivi predisponendo le attività per il loro funzionamento;
  • nel collaborare alle attività di verifica, regolazione e collaudo, provvedendo anche al rilascio delle certificazioni richieste dalle norme;
  • lavorare in sicurezza nel rispetto delle norme della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e per la salvaguardia dell’ambiente.

Che sbocchi lavorativi offre

Tra le figure professionali e le attività più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post diploma:

  • installatore-manutentore specializzato nelle diagnosi dei mezzi di trasporto, impianti elettrici ed elettronici;
  • meccanico;
  • manutentore meccatronico, domotica civile e industriale;
  • in industrie meccaniche;
  • manutentore e/o installatore di impianti civili ed industriali: solari termici, idraulici, meccanici e commercializzazione di dispositivi meccanici;
  • in aziende del settore produttivo e industriale o in studi professionali;
  • in attività di riparazione e/o collaudo nei settori produttivi (meccanica, termotecnica ecc.).

Potrai continuare gli studi:
Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito della meccanica e meccatronica e gestione impianti.
Scegliendo l’università più idonea alle tue caratteristiche, con taglio tecnico scientifico.

Acquisirai competenze...

  • per progettare, organizzare e realizzare attività di supporto sociale e assistenziale che rispondano ai bisogni di persone e/o gruppi in ogni fase della vita;
  • per partecipare e cooperare nei gruppi di lavoro e nelle équipe multi-professionali in diversi contesti organizzativi/lavorativi;
  • collaborare nella gestione di progetti e attività dei servizi sociali, socio-sanitari e socio-educativi rivolti a bambini e adolescenti, persone con disabilità, anziani, minori a rischio e altri soggetti in situazione di svantaggio;
  • facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi adottando modalità comunicative e relazionali adeguate al contesto e all’utenza;
  • realizzare, in autonomia o in collaborazione con altri, attività educative, di animazione sociale, ludiche e culturali adeguate ai diversi contesti.

Che sbocchi lavorativi offre

Le figure professionali di riferimento operano nelle aree: assistenza, ludoteche, centri socio ricreativi per anziani e minori, centri per servizi di accoglienza, strutture per l’animazione.
Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore ci sono:

  • educatore Asilo Nido (ex legge 1044/71);
  • educatore di Comunità;
  • operatore per l'autonomia (area handicap);
  • supporto attività educative (area adolescenza);
  • supporto attività educative (area anziani);
  • supporto attività di mediazione culturale (area stranieri); 

Il diplomato, al termine del percorso quinquennale, potrà partecipare a tutti i concorsi banditi dagli enti pubblici, sia centrali che periferici, per i quali è richiesto un diploma di Stato.

Potrai continuare gli studi
Il corso fornisce agli studenti una buona cultura di base umanistica e scientifica e li prepara alla prosecuzione degli studi e alle professioni socio-sanitarie attraverso esperienze laboratoriali, tirocini e con progetti che coinvolgono esperti del settore e i servizi del territorio.

Il Diploma consente l’ accesso a tutte le facoltà universitarie anche se la preparazione conseguita orienta naturalmente verso corsi di studio delle facoltà di Psicologia, Scienze Sociali, Scienze della Formazione, Educatore delle comunità infantili, Educatore professionale, Educatore di comunità, Servizio sociale e ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie: Scienze infermieristiche, Fisioterapia, Logopedia, Tecnica dell’educazione e della riabilitazione psichiatrica e psico-sociale, terapia della neuro e psico-motricità nell’età evolutiva.

Acquisirai competenze...

  • progettare e gestire servizi e prodotti turistici;
  • conoscere e gestire le imprese turistiche;
  • usare strumenti multimediali e linguistici per i servizi turistici;
  • valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio artistico, artigianali, enogastronomico e paesaggistico;
  • comunicare in tre lingue straniere.

Che sbocchi lavorativi offre

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore ci sono:

  • operatore congressuale e turistico; 
  • organizzazione professionale di congressi e fiere;
  • direttore tecnico di agenzia e di imprese turistiche;
  • esperto marketing turistico;
  • agenzie di viaggio e di pubblicità;
  • programmazione e coordinamento dell’offerta turistica presso Enti pubblici e privati;
  • Servizi di comunicazione e pubbliche relazioni;
  • Guida turistica (con patentino regionale).

Potrai continuare gli studi
Scegliendo un ITS - Istituto Tecnico Superiore dell’ambito “Servizi alle Imprese” o scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.

corso di studi

Al diploma si arriva in 5 anni, le ore settimanali di studio sono 32 per un totale di 1056 ore annue.
Per rispondere meglio sia alle preferenze dell’allievo che alle esigenze di avere profili professionali più articolati, l’allievo, dal terzo anno potrà scegliere tra 3 diverse personalizzazioni di studio, le cosiddette articolazioni.
Gli apprendimenti sono articolati in un primo biennio di insegnamento generale per le discipline dei quattro assi culturali dell’obbligo di istruzione, linguaggi, matematico, scientifico-tecnologico e economico sociale.
Dal terzo anno diminuiscono le ore delle materie comuni (495) e aumentano quelle dedicate alle singole Articolazioni.

Vediamo ora nel dettaglio le specifiche materie che caratterizzeranno le tre Articolazioni:

La prima, Amministrazione Finanza & Marketing (AFM), offre una preparazione definita da una visione di insieme ampia del sistema azienda, con particolare riferimento agli aspetti amministrativi e finanziari.
Le materie specifiche dal terzo anno saranno:
- Economia aziendale
- Diritto
- Economia politica
- informatica

La seconda Articolazione è Sistemi Informativi Aziendali (SIA), caratterizzata dallo studio della gestione dei sistemi informativi aziendali e della valutazione, scelta e adattamento di software applicativi.
- Informatica
- Economia aziendale
- Economia politica

La terza è Relazioni Internazionali per il Marketing (RIM), caratterizzata dallo studio della comunicazione aziendale di tre lingue straniere e della gestione dei rapporti aziendali nazionali ed internazionali.
Le materie specifiche dal terzo anno saranno:
- Terza Lingua straniera
- Economia aziendale e geopolitica
- Relazioni internazionali
- Tecnologie della comunicazione

Nell’articolazione Biotecnologie Ambientali vengono integrate le conoscenze di chimica, biologia, microbiologia e ecologia, vengono acquisite competenze specifiche per l’analisi e il controllo di matrici ambientali in relazione alle esigenze delle realtà territoriali e alla sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro, nel rispetto della normativa specifica. Si sviluppano inoltre competenze nel settore della prevenzione/gestione di situazioni a rischio ambientale derivanti da impianti e dalle relative emissioni inquinanti.

L’Istituto Tecnico per le Costruzioni, l’Ambiente e il Territorio, B. Tallini di Formia, forte anche della specializzazione in “Geotecnica”, è l’unica scuola superiore con questo indirizzo del sud Pontino.
La formazione offerta è spendibile in diversi campi lavorativi caratterizzati da un alto tasso tecnologico e scientifico sempre più richiesto dal mondo del lavoro.
Accanto alle lezioni in aula, svolte con l’ausilio delle più diverse metodologie, gli insegnanti utilizzano l’ampia gamma delle dotazioni disponibili, quali:
aula di informatica, di disegno e progettazione e aula di topografia e CAD dotate di lavagne interattive, videoproiettori e computer in rete, di una biblioteca e di un’aula multimediale con 100 posti a sedere.
L’Istituto è dotato di stazione GPS per il rilevamento satellitare del territorio ed è inserito nella rete nazionale.
Per l’alternanza scuola-lavoro, i nostri alunni, svolgono stage presso gli studi tecnici e professionali del territorio in collaborazione con il Collegio Provinciale dei Geometri di Latina.

L’indirizzo “Grafica e Comunicazione” ha lo scopo di far acquisire allo studente le competenze per intervenire nei processi produttivi del settore grafico, dell’editoria a stampa e multimediale, con specifico riferimento all’uso delle tecnologie per progettare e pianificare l’intero ciclo di lavorazione dei prodotti comunicativi.

Fondamentali nello studio saranno le ore di laboratorio svolte su casi concreti anche attraverso l’utilizzo di software e attrezzature specifiche messe a disposizione dall’istituto.

L’offerta formativa del Corso Serale – manutenzione e Assistenza Tecnica si articola in tre fasce di livello con percorsi orari settimanali di 23 ore ed è previsto l’accesso diretto al secondo o terzo periodo a seconda delle competenze dimostrate all’atto dell’iscrizione.

Al termine del percorso di studi si ottiene il Diploma di Stato dell’Istituto Professionale che consente l’accesso, oltre che al mondo del lavoro anche all’università e ai corsi ITS.

Il corso si articola in 3 Periodi didattici (o livelli) coerentemente con il percorso di studi del corso diurno e con organizzazione modulare e flessibile:

  • Il primo Periodo è finalizzato all'acquisizione della certificazione necessaria per l'ammissione al secondo biennio;
  • Il secondo Periodo è finalizzato all'acquisizione della certificazione necessaria per l'ammissione all'ultimo anno, il quinto;
  • Il terzo Periodo ha durata di un anno ed è finalizzato all’acquisizione del Diploma di Stato di Istruzione Professionale.

La singola valutazione sugli studi già effettuati e sulle competenze di chi ne fa richiesta, determina la durata del corso da seguire per ottenere il diploma, durata che può essere anche relativamente breve.

In generale, ma non è una regola, al diploma si arriva in 3 anni. Ovviamente il percorso può essere anche più breve e ridursi a due anni o addirittura ad un anno, nel caso di una persona con ottime conoscenze culturali o magari già con anni di lavoro, in un settore uguale o vicino a quello del diploma.

Manutentore dei mezzi di trasporto
Ha competenze specifiche nel campo dei materiali e delle loro lavorazioni, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, dei trasporti e dei servizi.
Nei contesti produttivi d’interesse, collabora alla progettazione, costruzione e collaudo dei dispositivi, opera nella manutenzione preventiva e ordinaria e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi.
Integra le conoscenze di meccanica, di elettrotecnica, elettronica e di informatica con le nozioni di base di chimica, fisica, economia e organizzazione.
Interviene nell’automazione industriale e nel controllo dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione e all’adeguamento tecnologico delle imprese.

Relativamente alle tipologie di produzione, interviene nei processi di conversione, gestione ed utilizzo dell’energia e del loro controllo per ottimizzare il consumo energetico nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente.
È in grado di intervenire sulla sicurezza nel lavoro nell’ambito delle normative vigenti, nel miglioramento della qualità dei prodotti e nell’organizzazione produttiva delle aziende.
Collabora nel pianificare la produzione e la certificazione dei sistemi progettati, descrivendo e documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti, redigendo istruzioni tecniche e manuali.

È altresì essenziale introdurre l’importanza delle attività di alternanza scuola-lavoro oggi PCTO, Percorsi Triennale per le Competenze Trasversali e l’Orientamento.

Manutentore di apparati ed impianti civili ed industriali
Ha competenze specifiche nel campo dei materiali e delle macchine elettriche, dei sistemi per la generazione, conversione e trasporto dell’energia elettrica e dei relativi impianti di distribuzione, come pure della generazione, elaborazione e trasmissione dei segnali elettrici.
Nei contesti produttivi d’interesse, collabora nella progettazione, costruzione e collaudo degli impianti; opera nell’organizzazione dei servizi e nell’esercizio di sistemi elettrici complessi.
Integra conoscenze di elettrotecnica, di elettronica e di informatica per intervenire nell’automazione industriale e nel controllo dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione e all’adeguamento tecnologico delle imprese.
Relativamente alle tipologie di produzione, interviene nei processi di conversione dell’energia elettrica e del loro controllo per ottimizzare il consumo energetico ed adeguare gli impianti e i dispositivi alle normative sulla sicurezza.
È in grado di intervenire sulla sicurezza nel lavoro e negli ambienti, nel miglioramento della qualità dei prodotti e nell’organizzazione produttiva delle aziende.
Collabora nel pianificare la produzione dei sistemi progettati, descrive e documenta i progetti esecutivi ed il lavoro svolto, utilizza e redige manuali d’uso.

L’indirizzo professionale Socio Sanitario (Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale) prepara ad organizzare ed attuare interventi socio educativi assistenziali per varie tipologie di utenti.
Si impara a conoscere e promuove lo stile di salute e benessere in tutte le fasi della vita ed a lavorare in equipe professionali, si lavora al potenziamento delle abilità comunicative empatiche e delle relazioni interpersonali e di gruppo.
Gli studenti acquisiranno le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi socio-sanitari ed educativi di persone e comunità, per la promozione della salute e del benessere psico-fisico.
Gli studenti potranno conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario (OSS) dopo il triennio e, alla fine del percorso quinquennale, il titolo di tecnico dei servizi socio-sanitari ed eventualmente proseguire nei percorsi universitari.
Il corso, proprio per la sua natura professionale, coniuga formazione teorica e competenze tecnico-pratiche sviluppate grazie anche alla metodologia dell’alternanza scuola-lavoro che inserisce gli alunni in strutture socio-sanitarie ed educative del territorio per svolgere stage formativi.

Al diploma si arriva in 5 anni, le ore settimanali di studio sono 32 per un totale di 1056 ore annue.
Gli apprendimenti sono articolati in un primo biennio di insegnamento generale in comune con l’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing.
Dal terzo anno diminuiscono le ore delle materie comuni e aumentano quelle dedicate allo specifico indirizzo.

All’interno dei corsi sono previsti laboratori tecnici che ricreano gli ambienti professionali reali.
Le esercitazioni portano i partecipanti ad un apprendimento più profondo e ad una maggiore sicurezza nell’affrontare l’inserimento professionale.

programmi di studio
ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Lingua Inglese33333
Seconda lingua comunitaria33333
Diritto ed Economia22---
Matematica44333
Geografia33---
Scienze integrate (Fisica)2----
Scienze integrate (Chimica)-2---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
 

Materie Area di Indirizzo

Economia aziendale22678
Informatica2222-
Diritto--333
Economia politica--323

SIA - Sistemi Informativi Aziendali

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Lingua Inglese33333
Seconda lingua comunitaria333--
Diritto ed Economia22---
Matematica44333
Geografia33---
Scienze integrate (Fisica)2----
Scienze integrate (Chimica)-2---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
 

Materie Area di Indirizzo

Informatica22455
Economia Aziendale22477
Economia politica--323
Diritto--332

RIM - Relazioni Internazionali per il Marketing

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Lingua Inglese33333
Seconda lingua comunitaria33333
Diritto ed Economia22---
Matematica44333
Geografia33---
Scienze integrate (Fisica)2----
Scienze integrate (Chimica)-2---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
 

Materie Area di Indirizzo

Informatica22---
Economia Aziendale e geo-politica22556
Relazioni internazionali--223
Tecnologia della comunicazione--22-
Diritto--222
Terza lingua comunitaria--333
ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Lingua Inglese33333
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Matematica44333
Diritto ed Economia22---
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Seconda lingua comunitaria33333
Geografia1----
Scienze e Tecnologie Applicate-3---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze integrate (Fisica)3*3*---
Scienze integrate (Chimica)3*3*---
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica3*3*---
Tecnologie Informatiche3*---
Materie Area di Indirizzo
Complementi di matematica--11-
Chimica analitica e strumentale--4(3*)4(3*)4(3*)
Chimica organica e biochimica--4(3*)4(3*)4(3*)
Biologia, microbiologia e tecnologie di Controllo ambientale--6(3)*6(3)*6(4)*
Fisica ambientale--223

* N.B. con asterisco la quota ore di lezioni tenute  in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Lingua Inglese33333
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Matematica44333
Diritto ed Economia22--
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Seconda lingua comunitaria33333
Geografia1----
Scienze e Tecnologie Applicate-2---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze integrate (Fisica)3*3*---
Scienze integrate (Chimica)3*3*---
Tecnologie e tecniche di

rappresentazione grafica

3*3*---
Tecnologie Informatiche3*---
Materie Area di Indirizzo
Complementi di matematica--11-
Geopedologia, Economia ed Estimo--334
Progettazione, Costruzione, Impianti--7*6*7*
Gestione cantiere e Sicurezza sul lavoro--222
Topografia--4*4*4*

* N.B. con asterisco la quota ore di lezioni tenute in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Lingua Inglese33333
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Matematica44333
Diritto ed Economia22--
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Seconda lingua comunitaria33333
Geografia1----
Scienze e Tecnologie Applicate-3---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze integrate (Fisica)3*3*---
Scienze integrate (Chimica)3*3*---
Tecnologie e tecniche di

rappresentazione grafica

3*3*---
Tecnologie Informatiche3*---
Materie Area di Indirizzo
Complementi di matematica--11-
Teoria della comunicazione--23-
Progettazione multimediale--4*3*4*
Tecnologie dei processi di produzione--4*4*3*
Organizzazione e gestione dei processi produttivi----6*
Laboratori tecnici--6*6*6*

* N.B. con asterisco la quota ore di lezioni tenute in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

ANNO1° periodo2° periodo3° periodo
Lingua e Letteratura Italiana4333
Lingua Inglese2222
Storia, Cittadinanza e Costituzione1111
Matematica3333
Diritto ed Economia1---
Geografia1---
Scienze della Terra e Biologia1---
Scienze integrate - Fisica1(1*)---
Scienze integrate - Chimica1(1*)---
Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione2---
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica3---
Laboratori tecnologici ed esercitazioni3**2**2**2**
Tecnologie meccaniche e applicazioni-4(2*)4(2*)3(2*)
Tecnologie elettriche, elettroniche e applicazioni-5(3*)3(2*)3(2*)
Tecn. e tecniche di installazione e manutenzione-3(2*)5(2*)6(2*)

* N.B. tra parentesi con asterisco la quota ore di lezioni tenute  in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

** Con doppio asterisco esercitazioni in laboratorio solo con  Insegnante Tecnico Pratico.

Manutenzione dei Mezzi di Trasporto

Profilo: Meccanico e Meccatronico

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Lingua Inglese33222
Storia, Cittadinanza e Costituzione12222
Matematica44333
Diritto ed Economia22--
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Geografia1----
Materie Area di Indirizzo
Scienze della Terra e Biologia11---
Scienze integrate - Fisica2(2*)2(2*)---
Scienze integrate - Chimica1(1*)1(1*)---
Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione3(1*)2(1*)---
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica2(2*)3(2*)---
Laboratori tecnologici ed esercitazioni55555
Tecnologie meccaniche e applicazioni--5(3*)5(3*)4(3*)
Tecnologie elettriche, elettroniche e applicazioni--4(3*)4(3*)3(3*)
Tecnologie e tecniche di diagnostica e manutenzione dei mezzi di trasporto--4(3*)4(3*)6(3*)

* N.B. tra parentesi con asterisco la quota ore di lezioni tenute  in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

Apparati Impianti e Servizi Tecnici Civili e Industriali

Profilo: Elettrico Elettronico

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Lingua Inglese33222
Storia, Cittadinanza e Costituzione12222
Matematica44333
Diritto ed Economia22--
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Geografia1----
Materie Area di Indirizzo
Scienze della Terra e Biologia11---
Scienze integrate - Fisica2(2*)2(2*)---
Scienze integrate - Chimica1(1*)1(1*)---
Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione3(1*)2(1*)---
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica2(2*)3(2*)---
Laboratori tecnologici ed esercitazioni55555
Tecnologie meccaniche e applicazioni--5(3*)5(3*)4(3*)
Tecnologie elettriche, elettroniche dell’automazione e applicazioni--5(3*)5(3*)3(3*)
Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione apparecchiature civili e industriali--4(3*)4(3*)6(3*)

* N.B. tra parentesi con asterisco la quota ore di lezioni tenute  in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Lingua Inglese33222
Storia, Cittadinanza e Costituzione12222
Matematica44333
Diritto ed Economia22---
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Geografia1----
Materie Area di Indirizzo
Scienze della Terra e Biologia2----
Scienze integrate (Chimica)-2*---
Scienze umane e sociali3*2*---
Seconda lingua straniera (Francese)22222
Tecnologie dell’Informazione

e della Comunicazione

3*2*---
Metodologie Operative44322
Psicologia generale ed applicata--445
Igiene e cultura medico-sanitaria--555
Diritto e Legislazione socio-sanitaria ed economia sociale--454

* N.B. con asterisco la quota ore di lezioni tenute in compresenza con Insegnante Tecnico Pratico.

ANNO
Materie Area Generale
Lingua e Letteratura Italiana44444
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Lingua Inglese33333
Seconda lingua comunitaria33333
Matematica44333
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione / Materia Alternativa11111
Informatica22---
Diritto ed Economia22--
Geografia22---
Scienze della Terra e Biologia22---
Scienze integrate (Fisica)2----
Scienze integrate (Chimica)-2---
Economia Aziendale 22---
Terza Lingua Straniera-333
Discipline Turistiche e Aziendali - -444
Geografia Turistica222
Diritto e Legislazione Turistica--333
Arte e Territorio222
sede - aule - laboratori

L’ISTITUTO "G. FILANGIERI" nasce nel 1956 come sezione distaccata dell’I.T.C. “V. Veneto” di Latina, dall’ anno scolastico 2010-2011 si trasforma in Istituto Tecnico Economico, con l’indirizzo “AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING” e l’anno successivo viene autorizzato l’indirizzo TURISMO

La sede dell' I.T.E. "Filangieri"  si colloca nel centro della città, in posizione facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici da parte degli studenti pendolari, provenienti da ben otto diversi comuni e frazioni limitrofe. 

Le dotazioni laboratoriali risultano abbastanza adeguate alle esigenze didattiche, grazie anche ai finanziamenti PON e Fondazione Roma. L'ampia palestra è intensivamente utilizzata dagli alunni e resa disponibile anche per le Associazioni sportive esterne.

L’Istituto dispone di: 

  • Laboratorio di economia aziendale
  • Laboratorio di informatica biennio
  • Laboratorio di informatica triennio
  • Laboratorio di matematica
  • Laboratorio di fisica
  • Laboratorio di chimica
  • Due laboratori linguistici
  • Aula audiovisivi
  • Aula magna
  • Biblioteca
  • Palestra interna
  • Palestra esterna con campo di volley e basket

I corsi si terranno presso la sede dell‘Istituto Bruno Tallini. Struttura di recente costruzione realizzata a Penitro, località all’estrema periferia est di Formia ai confini del comune di Spigno Saturnia.

La struttura è realizzata secondo i più recenti standard e con tutte le dotazioni previste dalla normativa inerente all’edilizia scolastica per l’istruzione e la formazione tecnica superiore:

L’Istituto dispone di:

  • N° 20 aule ordinarie munite di L.I.M.;
  • N° 7 aule speciali;
  • N° 2 laboratori per la fisica, la chimica e le scienze;
  • N° 1 laboratorio per le prove sui materiali da costruzioni;
  • N° 1 laboratorio per attività integrative degli alunni diversamente abili;
  • Una palestra ampia mq 1000, realizzata in legno lamellare, la più importante struttura sportiva coperta del Comune di Formia;
  • Aree esterne attrezzate per le attività sportive.

I corsi si terranno presso la sede dell‘Istituto Bruno Tallini. Struttura di recente costruzione realizzata a Penitro, località all’estrema periferia est di Formia ai confini del comune di Spigno Saturnia.

La struttura è realizzata secondo i più recenti standard e con tutte le dotazioni previste dalla normativa inerente all’edilizia scolastica per l’istruzione e la formazione tecnica superiore:

L’Istituto dispone di:

  • N° 20 aule ordinarie munite di L.I.M.;
  • N° 7 aule speciali;
  • N° 2 laboratori per la fisica, la chimica e le scienze;
  • N° 1 laboratorio per le prove sui materiali da costruzioni;
  • N° 1 laboratorio per attività integrative degli alunni diversamente abili;
  • Una palestra ampia mq 1000, realizzata in legno lamellare, la più importante struttura sportiva coperta del Comune di Formia;
  • Aree esterne attrezzate per le attività sportive.

I corsi si terranno presso la sede dell‘Istituto Bruno Tallini. Struttura di recente costruzione realizzata a Penitro, località all’estrema periferia est di Formia ai confini del comune di Spigno Saturnia.

La struttura è realizzata secondo i più recenti standard e con tutte le dotazioni previste dalla normativa inerente all’edilizia scolastica per l’istruzione e la formazione tecnica superiore:

L’Istituto dispone di:

  • N° 20 aule ordinarie munite di L.I.M.;
  • N° 7 aule speciali;
  • N° 2 laboratori per la fisica, la chimica e le scienze;
  • N° 1 laboratorio per le prove sui materiali da costruzioni;
  • N° 1 laboratorio per attività integrative degli alunni diversamente abili;
  • Una palestra ampia mq 1000, realizzata in legno lamellare, la più importante struttura sportiva coperta del Comune di Formia;
  • Aree esterne attrezzate per le attività sportive.

Il corso si svolge presso l'Istituto I.P.I.A. E. FERMI.

Il corso si svolge presso l'Istituto I.P.I.A. E. FERMI.

Il corso si svolge presso l'Istituto I.P.I.A. E. FERMI.

L’ISTITUTO "G. FILANGIERI" nasce nel 1956 come sezione distaccata dell’I.T.C. “V. Veneto” di Latina, dall’ anno scolastico 2010-2011 si trasforma in Istituto Tecnico Economico, con l’indirizzo “AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING” e l’anno successivo viene autorizzato l’indirizzo TURISMO

La sede dell' I.T.E. "Filangieri"  si colloca nel centro della città, in posizione facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici da parte degli studenti pendolari, provenienti da ben otto diversi comuni e frazioni limitrofe. 

Le dotazioni laboratoriali risultano abbastanza adeguate alle esigenze didattiche, grazie anche ai finanziamenti PON e Fondazione Roma. L'ampia palestra è intensivamente utilizzata dagli alunni e resa disponibile anche per le Associazioni sportive esterne.

L’Istituto dispone di: 

  • Laboratorio di economia aziendale
  • Laboratorio di informatica biennio
  • Laboratorio di informatica triennio
  • Laboratorio di matematica
  • Laboratorio di fisica
  • Laboratorio di chimica
  • Due laboratori linguistici
  • Aula audiovisivi
  • Aula magna
  • Biblioteca
  • Palestra interna
  • Palestra esterna con campo di volley e basket
stage in azienda e corsi

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Amministrazione, Finanza a Marketing saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

  • Tirocini professionali presso aziende del settore
  • Progetto “Fisco & Scuola” in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate
  • Progetto “Conoscenza del nostro territorio” con la Camera di Commercio
  • Progetto “Economicamente” in collaborazione con ANASF …approfondisci
  • Corso sulla “Sicurezza sui Luoghi di Lavoro” …approfondisci
  • Corso di “Primo Soccorso” con la Croce Rossa Italiana
  • Progetto “Legalità” con la Polizia di Stato …approfondisci
  • Visite aziendali

Attività specifiche dell’indirizzo SIA Sistemi Informatici Aziendali
Alla fine di ogni anno gli alunni saranno chiamati a scrivere una relazione su quanto fatto durante l’anno.
In particolare, all’ultimo anno, visto il particolare indirizzo del corso, realizzeranno un mini sito web da presentare in commissione d’esame.

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Chimica Materiali e Biotecnologie saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Costruzioni ambiente e territorio saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Grafica e Comunicazione saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

  • Tirocini professionali presso aziende del settore …approfondisci
  • Progetti Erasmus con la creazione di loghi e manifesti
  • Progetto “Conoscenza del nostro territorio” con la Camera di Commercio
  • Corso sulla “Sicurezza sui Luoghi di Lavoro” …approfondisci
  • Corso di “Primo Soccorso” con la Croce Rossa Italiana
  • Progetto “Legalità” con la Polizia di Stato …approfondisci
  • Visite aziendali

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Manutenzione e assistenza tecnica saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Sanità e assistenza sociale saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

  • Tirocini professionali presso aziende del settore
  • Corso sulla “Sicurezza sui Luoghi di Lavoro” …approfondisci
  • Corso di “Primo Soccorso” con la Croce Rossa Italiana
  • Progetto “Legalità” con la Polizia di Stato …approfondisci
  • Visite aziendali

Tra i punti di forza della nostra didattica vanno segnalate senz’altro le attività formative extrascolastiche che mettono in contatto i giovani allievi direttamente con il mondo del lavoro, con enti ed istituzioni e associazioni di settore, attraverso stage e laboratori.
Queste attività nel loro insieme vanno sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) e sostituiscono in parte quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.
Tra queste attività la più importante è sicuramente l’esperienza lavorativa presso aziende specifiche del settore: si tratta di veri e propri tirocini professionali, dal terzo anno in poi infatti, gli allievi trascorreranno fino a 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale massimo fino a 240 ore, dove potranno fare esperienza diretta sul campo degli argomenti studiati in classe.
L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione, non di rado, infatti, gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

In particolare nel corso di Turismo saranno avviate le seguenti attività (PCTO):

  • Tirocini professionali presso aziende del settore
  • Corso sulla “Sicurezza sui Luoghi di Lavoro” …approfondisci
  • Corso di “Primo Soccorso” con la Croce Rossa Italiana
  • Progetto “Legalità” con la Polizia di Stato …approfondisci
  • Visite aziendali
testimonianze
Viaggio studio Texa

L’istituto IPIA Fermi già da anni è partner del progetto Texa Academy che consente agli studenti di visitare e prendere parte a stage formativi presso la sede della Texa di Treviso, che è un’azienda italiana tra i leader mondiali nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici, analizzatori per gas di scarico, stazioni per la manutenzione dell’aria condizionata, dispositivi per la telediagnosi, per autovetture, moto, , imbarcazioni ecc..
Il viaggio studi a Treviso, si pone come completamento ed approfondimento delle tematiche di diagnosi auto già affrontate nei laboratori del nostro Istituto.
Al termine del Corso di Formazione ad ogni studente partecipante sarà consegnato attestato di partecipazione.
Gli studenti saranno in grado di utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi, eseguire le regolazioni dei sistemi e degli impianti relativi al mezzo di trasporto, acquisendo competenze digitali e tecnologiche.

Foto Gallery (clicca su una immagine per aprire il proiettore)

Visite aziendali

Capire dall’interno come funziona un’azienda.

Le visite in importanti aziende del settore meccanico ed elettromeccanico fanno parte integrante del percorso didattico del nostro istituto e costituiscono un momento fondamentale per la crescita professionale dei nostri allievi. 

Capire come funziona un’azienda dall’interno, partecipando anche se solo per una breve visita alla complessità delle interazioni dei processi aziendali ed alle responsabilità dei vari addetti, aiuta i ragazzi a trasferire le astratte nozioni teoriche in una più profonda conoscenza delle reali applicazioni.

Tra le aziende recentemente visitate ci sono:

Sogin S.p.A. – Borgo Sabotino (LT)

Legraf S.p.A. Azienda del Modenese dell’indotto Ferrari

Omg S.p.A. Azienda del Modenese dell’indotto Ferrari

Duerre Tubi Style Group S.p.A Azienda del Modenese dell’indotto Ferrari

Viscolube S.r.l – sede di Ceccano (Fr)

TEXA S.p.A. – Monastier di Treviso (TV)

Tirocinio in Azienda

La garanzia di un’effettiva competenza degli allievi.

Uno dei punti di forza dei nostri corsi di studio sono gli stage presso le aziende, dal terzo anno in poi, infatti, gli allievi trascorreranno ben 80 ore all’anno presso aziende specializzate del territorio, per un totale di 240 ore, dove potranno fare esperienze sul campo degli argomenti studiati in classe.

L’esperienza si sta dimostrando validissima, ne sono prova l’entusiasmo dei giovani allievi nel cooperare attivamente con i professionisti e le possibilità di sbocco diretto nella professione: in molti casi gli studenti ricevono offerte di lavoro dalle stesse aziende in cui hanno svolto il tirocinio.

L’esperienza didattica, che va sotto il nome di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) sostituisce quello che fino a qualche tempo fa si chiamava Alternanza Scuola Lavoro.

L’Istituto stipula una convenzione con un’azienda specifica del ramo, e consente ai propri studenti di fare esperienze pratiche e lavorative presso le stesse.

Gli studenti vengono affiancati da personale esperto o dai titolari stesse delle aziende convenzionate. Gli allievi sono tenuti ad osservare le indicazioni e comportamenti operativi impartiti e svolgono compiti di collaborazione e attività pertinenti al loro specifico indirizzo.

Gli studenti acquisiscono, consolidano e sviluppano competenze tecnico-professionali; acquisiscono capacità relazionali e organizzative finalizzate alla risoluzione di problemi nell’ambiente di lavoro; potranno riutilizzare l’esperienza nel percorso scolastico potenziando la motivazione allo studio, alla riflessione e all’impegno.

Tutte le ore trascorse in azienda varranno come punteggio formativo e sostituiranno le ore di presenza in aula.

 

Aziende con le quali sono state stipulate le convenzioni:

  • Mancini Michele Auto srl  via Appia, km131 - Itri
  • Autofficina Maggiacomo  Via Contrada - Itri
  • Fuori giri sport Racing. Via Colombo - Formia
  • Ecomeccanica di Edoardo Beglini  - Formia
  • Ecomotors S.n.c  via Alcide De Gaspari, 75  - Formia
  • Officina meccanica F.lli Colarullo  Via O. Spaventola - Formia
  • Autofficina Corrente Via Appia,1130  - Marina di Minturno
  • Autofficina Fratelli Di Marco via Ripitella - Castelforte
  • Officina Gatto  Via Ex Ferrovia - Santi Cosma e Damiano
  • Autofficina Vi.Mar Car Service Via Stradone,39 - Santi Cosma e Damiano
  • Autocarrozzeria Lombardi Sergio, Via per Castelforte - Minturno
  • Officina F.lli Amendola Via Acqualonga – Formia
  • Off. Rotondo Via Diversivo Acquachiara – Fondi
Progetto TRENITALIA

Stage con gli esperti del settore manutenzioni di Trenitalia.

Il progetto nato dalla collaborazione del nostro istituto con il DLF, Dopo Lavoro Ferroviario di Formia ha consentito agli studenti, attraverso un corso di 6 ore in aula con personale esperto del settore Manutenzione TRENI ITALIA, la conoscenza della Manutenzione Elettrica e Meccanica delle linee ferroviarie del nostro Paese.

Visita degli studenti al treno diagnostico DIA.MAN.TE sulla tratta Roma-Napoli.

Economicamente

L’educazione finanziaria spiegata nelle scuole.


Gli studenti di terza, quarta e quinta parteciperanno agli incontri formativi “economic@mente”, promossi dalla ANASF (Associazione Nazionale Consulenti Finanziari)
L’obiettivo è quello di fornire ai giovani gli strumenti di conoscenza della finanza comportamentale, che soprattutto in Italia sono piuttosto carenti, basti vedere gli scandali bancari degli ultimi anni, dove il problemi maggiori si ravvisano proprio nella mancanza nell’italiano medio di adeguate conoscenze del funzionamento dei mercati di investimento.
I giovani di oggi, i millennials, oltre ad essere i futuri investitori di domani, saranno i depositari del significato del risparmio declinato in ottica di Economia circolare.
Queste conoscenze saranno dei passi significativi che andranno a tutelare i loro sogni, gli obiettivi e i traguardi legati alla propria vita personale e professionale.

Corso Bim con Attestato

In collaborazione con ACCA software


Al fine di acquisire competenze professionali sempre più aggiornate nel campo edilizio i nostri allievi seguono un corso di formazione, con attestazione finale, di progettazione BIM (Building Information Modeling) in collaborazione con la società ACCA software, leader mondiale di software per l’edilizia.
Nel 2020 la società ACCA software ha menzionato sul proprio portale web alcuni progetti realizzati dei nostri alunni per la qualità tecnica e le competenze acquisite nell’uso del programma “EDIFICIUS” per la progettazione BIM.

camera-videocamera